home   |    chi siamo   |    contatti
biblioteche   |    distributori   |    carrello
autoreAnnunziata Maria Oteri
titoloRovine. Visioni, teorie, restauri del rudere in architettura
collanaSchegge
editoreArgos
anno2009
formato20x20 cm
illustrazionibianco/nero e colore
pagine144
prezzo€ 29,00
ISBN978-88-8690-09-4
disponibilitàdisponibile
    

in breve

La dimensione storico-estetica della rovina, interpretata come "ciò che resta" di un'opera del passato, è esplorata soprattutto da architetti e restauratori, che, decretandone l'appartenenza a un tempo 'altro', ne hanno imposto, quasi mai però realmente praticandola, l'immutabilità.
Per l'evidente parentela con le vicende umane questo tema è scrutato anche da poeti, scrittori, filosofi e psicologi che disponendola in una cornice di vita hanno mostrato come solo accettando ed elaborando la perdita raffigurata dalla rovina (non più come privazione di senso ma come metafora del ricominciare) sia possibile accogliere senza censure i segni, quasi sempre dolosi, che essa trattiene. Muovendo da questo radicale spostamento del punto di osservazione, la rovina, indipendentemente dalle cause che l'hanno prodotta, diviene un seducente luogo delle mutazioni. Per questo, pur conservando i tratti che ne proteggono lo statuto e la dimensione mutila, si può legittimamente trasformare.

il sommario

PREMESSA

I. COME ROVINE DELL'ANIMA

II. PERCEZIONI DELLA ROVINA NELLA MODERNITA'
 
III. METAFORE DELLA TRASFORMAZIONE

IV. DA ROVINE A MACERIE

V. RESTAURI DI ROVINE

VI. TRANSITORIETA' E PERSISTENZA

VII. USI E RICICLO DEL PASSATO IN ROVINA

VIII. ARCHITETTURE E ROVINE. DIALOGHI NEL TEMPO

BIBLIOGRAFIA
INDICE DEI NOMI
INDICE DEI LUOGHI

l'autore

ANNUNZIATA MARIA OTERI, architetto, specialista in restauro dei monumenti, è ricercatore di restauro architettonico presso il Dipartimento Patrimonio Architettonico e Urbanistico (PAU), Facoltà di architettura dell'Università degli studi 'Mediterranea' di Reggio Calabria. La sua attività di ricerca è indirizzata agli aspetti teorici e metodologici della disciplina, ed è autrice di saggi sulla storia e le teorie del restauro, con particolare riferimento alle problematiche dell'architettura allo stato di rudere.




TOP

Copyright © 2010 Dat Donat Dicat Srl - P.Iva 06943841004