home   |    chi siamo   |    contatti
biblioteche   |    distributori   |    carrello
titoloIl giardino di Abeona. Segni e paesaggi dall'Appia
a cura diMarco Scotini
traduttoreCesare Piro
catalogoRoma, 29 novembre 1997-21 marzo 1998
editoreArgos
anno1997
formato17x24 cm
illustrazionibianco/nero e colore
pagine88
prezzo€ 13,00
ISBN88-85897-09-6
disponibilitàin esaurimento
     

in breve

Questo volume illustra il contesto culturale che orienta e legittima una possibile rappresentazione del paesaggio nel contemporaneo. L'intera storia del paesaggio è, fin dalle sue origini moderne, intessuta del rapporto inscindibile tra cultura artistico-visiva e parametri scientifici, e con la graduale specializzazione delle competenze e delle discipline la definizione dello spazio ha perduto progressivamente la propria unitarietà e quindi identità. Quale può essere il ruolo di un artista di fronte alle attuali geografie? Nagasawa è l'artista chiamato a intervenire in un luogo chiave del vedutismo e della rappresentazione storica come il Parco dell'Appia Antica. Il 'Giardino di Abeona' è la grande opera che ha realizzato in situ per l'occasione: il libro si sviluppa attorno a essa, ampliando l'orizzonte ad altri paesaggi, ad altri itinerari di ricerca. Il materiale teorico e iconografico è ordinato secondo un effetto di giustapposizione che tende a coniugare i differenti ambiti di ricerca relativi all'area: dalla tutela dell'ambiente all'archeologia, dall'iconografia pittorica a quella filmica e fotografica. Il libro e la mostra a cui si accompagna costituiscono il primo passo verso la stessa realizzazione del Parco.

il sommario

CATERINA NENNI
GIOVANNI HERMANINN
GIUSEPPE PROIETTI

MARCO SCOTINI, Atlante Appia. Section des Figures
MARCO SCOTINI (a cura di), Il Giardino di Abeona. Una conversazione con Nagasawa
GIANCARLO PAOLETTI, Le azioni di tutela del paesaggio come attività oltre il visibile
RITA PARIS, Attualità del passato. Il caso dell'Appia Antica
ALESSANDRA MELUCCO VACCARO, Echi dal margine

Nagasawa. Mostre collettive. Mostre personali

l'autore

NAGASAWA è nato in Manciuria nel 1940, ha studiato a Tokyo e dal 1967 vive e lavora a Milano. Insegna alla nuova Accademia di Belle Arti di Milano.


TOP

Copyright © 2010 Dat Donat Dicat Srl - P.Iva 06943841004