home   |    chi siamo   |    contatti
biblioteche   |    distributori   |    carrello
autoreMaria Letizia Papini
titoloL'Ornamento della pittura. Cornici, arredo e disposizione della Collezione Corsini di Roma nel XVIII secolo
editoreArgos
anno1998
formato17x24 cm
pagine250
prezzo€ 36,15
ISBN88-85897-55-X
disponibilitàdisponibile
     

in breve

La ricostruzione, in forma quasi virtuale - sulla scorta di una ricca documentazione di archivio - degli ambienti, dell'arredo, delle cornici e della disposizione della raccolta di dipinti appartenuta alla famiglia Corsini, ancora oggi conservata nella sua sede originaria, offrono lo spunto per rivisitare alcuni aspetti della vita culturale della Roma del Settecento. Da questo angolo visuale il collezionismo dei Corsini appare inscrivibile in un'ottica di transizione fra la cultura barocca e l'incipiente cultura illuminista e neoclassica: in esso convivono sia elementi tradizionali, celebrativi del fasto familiare, che influssi della cultura laica e razionalista, espressi in particolar modo attraverso la ricerca di moderne metodologie classificatorie nell'allestimento della raccolta che lasciano intravedere, in filigrana, la genesi e la futura evoluzione del museo pubblico.

il sommario

Presentazione

Prefazione

INTRODUZIONE

LA FAMIGLIA CORSINI A ROMA TRA XVII E XVIII SECOLO

LA COLLEZIONE DI DIPINTI
Il fondo fiorentino
Il fondo romano
La collezione di Clemente XII e del cardinale Neri Maria
La collezione alla fine del XVIII secolo

LA SEDE DELLA COLLEZIONE
Il palazzo
Le stanze della collezione
L'arredo
La disposizione dei quadri
L'allestimento dei dipinti nell'appartamento nobile del primo piano nella seconda metā del XVIII secolo: ipotesi di ricostruzione
LE CORNICI DELLA COLLEZIONE FRA XVII E XVIII SECOLO
Le cornici delle collezioni Corsini a Roma nel XVII secolo
Le cornici della collezione settecentesca

APPARATI BIBLIOGRAFICI
Fonti manoscritte
Bibliografia

TAVOLE

DOCUMENTI
I. Inventari
II. Giustificazioni di pagamenti

INDICE DEI NOMI
INDICE DELLE TAVOLE

l'autore

MARIA LETIZIA PAPINI si č laureata presso l'Istituto di Storia dell'arte della Sapienza Universitā degli studi di Roma, e diplomata presso la Scuola di specializzazione di archeologia e storia dell'arte dell'Universitā degli studi di Siena. Ha svolto attivitā di ricerca, come borsista del CNR, sulla scultura in bronzo e sulle tecniche di fusione del primo Rinascimento. Ha collaborato con la Soprintendenza ai Beni artistici e storici di Roma con attivitā di ricerca, didattica e catalogazione. Ha dedicato alla storia della cornice diversi articoli.


TOP

Copyright © 2010 Dat Donat Dicat Srl - P.Iva 06943841004