home   |    chi siamo   |    contatti
biblioteche   |    distributori   |    carrello
autoreLorenzo Pio Massimo Martino
titoloArchitetture. Forma ed Essenza. Riscoperta dell'identità celata nei monumenti
collanaSchegge
editoreArgos
anno2009
formato20x20 cm
illustrazionibianco/nero e colore
pagine244
prezzo€ 29,00
ISBN978-88-88690-04-9
disponibilitàdisponibile
    

in breve

Alcune esperienze di studio diventano la testimonianza concreta del contributo alla storia dell'architettura e del rilievo moderno con Laser Scanner 3D il quale - offrendo nuove informazioni di ordine metrico-compositivo in tempi celeri e con analisi più rigorose rispetto ai metodi tradizionali - può introdurre a un più strutturato sistema coglitivo, fornendo dati 'esatti' su forme e proporzioni, agevolando la verifica e, talvolta, la rilettura di importanti monumenti storici. Per meglio illustrare le molteplici possibilità di indagare sono stati presi in esame brani dell'architettura di differente scala e tipologia, scelti per mettere in risalto gli aspetti legati alla loro conoscenza e comprensione, arricchiti dalla scoperta della loro 'vera forma', in una ricerca tesa a riconoscere l'essenza.

il sommario

Introduzione, di Bruno Adorni

PREMESSA

I. RILEVARE PER COMPRENDERE L'ARCHITETTURA

II. LA REALE DIMENSIONE DELLE COSE. ALCUNI ESEMPI
Roma. Arco di Tito
Roma. Santa Maria del Popolo
Roma. Palazzo Turci
Roma. Sant'Andrea sulla via Flaminia
Roma. Palazzo della Zecca, poi Banco di Santo Spirito
Roma. Fontana di Giulio III sulla via Flaminia
Roma. Santissimo Nome di Gesù
Reggio Emilia. Ancona lignea. Basilica di San Prospero
Roma. Cripta di Santa Maria in via Lata

III. L'ARCHITETTURA STORICA E IL RILIEVO
Il rilievo tradizionale
Il rilievo tridimensionale
Le restituzioni tridimensionali, ovvero la differenza
con la 'fotografia'

BIBLIOGRAFIA
INDICE DEI NOMI, DEI LUOGHI E DELLE COSE NOTEVOLI


l'autore

LORENZO PIO MASSIMO MARTINO, laureato in Storia e conservazione dei Beni architettonici e ambientali, dottore di ricerca in Conservazione dei Beni architettonici e ambientali, è docente a contratto in Storia dell'Architettura presso la facoltà di Architettura dell'Università degli studi 'Mediterranea' di Reggio Calabria. Nella sua attività di ricerca sin dagli inizi si è dedicato alla storia e alla conservazione degli edifici storici attraverso lo spoglio di materiali archivistici e l'ausilio dei tradizionali metodi di conoscenza, sperimentando allo stesso tempo nuove tecnologie integrative nella ricerca scientifica non ultima quella dei sistemi Laser Scanning 3D, facendone esperienza diretta già nel 1999. Le competenze specifiche acquisite in questo settore sono state finalizzate all'investigazione scientifica per la conoscenza dei monumenti storici e della storia dell'architettura.


TOP

Copyright © 2010 Dat Donat Dicat Srl - P.Iva 06943841004