home   |    chi siamo   |    contatti
biblioteche   |    distributori   |    carrello
autoreSalvatore Enrico Anselmi
titoloCommittenze a Orte in età barocca. Cultura gesuita e influenza pozziana. Gli Alberti e i Nuzzi
collanaSchegge
editoreArgos
anno2006
formato20x20 cm
illustrazionibianco/nero e colore
pagine240
prezzo€ 29,00
ISBN9788888690087
disponibilitàdisponibile
    

in breve

Negli ultimi decenni del Seicento e nei primi del secolo successivo hanno luogo a Orte alcuni importanti interventi di qualificazione del nucleo urbano e del contado limitrofo attraverso una sistematica attività di committenza promossa sia dalle istituzioni religiose e civili, sia dal patriziato - soprattutto dalle famiglie Alberti e Nuzzi. Grazie alla capillare indagine archivistica su documenti in gran parte inediti, Salvatore Enrico Anselmi impone ora una nuova lettura sui contatti con il panorama artistico romano. Le vicende storiche, la qualità e la quantità dei materiali reperiti insieme all'importante apparato iconografico rendono questo volume uno strumento che va ben oltre i confini geografici della materia, arricchendo il catalogo di alcuni importanti protagonisti delle vicende artistiche e culturali di quel tempo.

il sommario

I. LA COMMITTENZA ALBERTI
I.1 Il palazzo Alberti 'alla rocca' e agli altri edifici di famiglia
I.2 Committenze di Sevastio Alberti: la villa suburbana
I.3 Collezionismo e conservazione del patrimonio:
il contenzioso Alberti - Zorzi (1700-1704)

II. LA COMMITTENZA NUZZI E LA CULTURA DECORATIVA POZZIANA
1. Una figura di prelato e mecenate tra Alessandro VIII e Clemente XI: il cardinale Ferdinando Nuzzi
2. Le commissioni per la cattedrale e il palazzo di famiglia. Il coinvolgimento di Carlo Francesco Bizzaccheri e di Gregorio Castrichini
3. L'insula nuzziana al colle delle Grazie
4. La sepoltura del cardinale Nuzzi nella chiesa di San Francesco, un'aggiunta al catalogo di Bernardino Cametti

III. COLLEZIONISMO E COMMITTENZE MINORI NEL SETTECENTO
1. L'altare Paglia nella chiesa di San Francesco e gli altari della nuova cattedrale
2. Un disegno inedito dell'altare dell'Assunta nella cattedrale
3. Il vescovo Tenderini committente della «Cappella grande» del palazzo vescovile
4. Quadrerie e collezioni: i Cerqui, i Filippi, i Prosperi, gli Squarti

APPENDICE DOCUMENTARIA
BIBLIOGRAFIA
INDICE DEI NOMI, DEI LUOGHI E DELLE COSE NOTEVOLI



l'autore

SALVATORE ENRICO ANSELMI è dottore di ricerca in 'Memoria e materia delle opere d'arte' presso l'Università degli studi della Tuscia. Studioso della civiltà barocca in area centro-italiana, collabora con il Centro di Studi sulla Cultura e l'Immagine di Roma; oggetto delle sue ricerche sono le committenze artistiche nobiliari, con particolare attenzione ai Farnese e ai Giustiniani. Ha tenuto insegnamenti di Storia dell'arte moderna presso il corso di laurea in Conservazione e restauro dei beni culturali dell'Università della Calabria e presso la facoltà di Conservazione dei beni culturali dell'Università degli studi della Tuscia, dove svolge attualmente attività di ricerca. Suoi studi sono stati pubblicati su riviste e atti di convegno.


TOP

Copyright © 2010 Dat Donat Dicat Srl - P.Iva 06943841004